CARBURA > Requisiti d'ammissione

Requisiti d'ammissione

La CARBURA è un'associazione nel senso del diritto civile svizzero, cui possono far parte persone fisiche o giuridiche che importano o vogliono importare carburanti e combustibili liquidi. Secondo gli statuti della CARBURA, per l’ammissione come "importatore" e proprietario di scorte obbligatorie, i seguenti requisiti devono essere soddisfatti:

  1. persona fisica o giuridica residente nel territorio doganale svizzero e  iscritta al registro di commercio;
  2. importazione regolare di almeno 3000 m³ all'anno di carburanti e combustibili liquidi. Gli acquisti presso le raffinerie nazionali sono soggetti alle stesse regole adottate per le importazioni;
  3. cubature sufficienti per lo stoccaggio di scorte obbligatorie e di scorte commerciali; 
  4. stipulazione di un contratto per la costituzione di scorte obbligatorie con l'Ufficio federale per l’approvvigionamento economico del Paese.

Le società che hanno un'attività o che desiderano avere un'attività come proprietario di scorte obbligatorie in comune o come proprietario di scorte obbligatorie trasferibili per un importatore di prodotti petroliferi sono anche membri di CARBURA.

Dal 1° maggio 2019, anche chi immette sul mercato svizzero combustibili liquidi fabbricati o lavorati in Svizzera come le loro componenti (cfr. allegato dell’Ordinanza concernente la costituzione di scorte obbligatorie di carburanti e combustibili liquidi) sottostà all'obbligo di costituire scorte. Questo vale soprattutto per la produzione di carburanti biogenici. Una volta soddisfatti i suddetti requisiti, essi diventeranno anche membri di CARBURA.